domenica 17 luglio 2016

Recensione "La mia eccezione sei tu" di Patrisha Mar

"La mia eccezione sei tu" è il libro di Patrisha Mar a cui segue "Ti ho incontrato quasi per caso" e che vede come protagonista Sara De Michele e l'affascinante modello Daniel Gant. 
Editore: Newton Compton
Prezzo: 4,90
Trama: Finalmente è arrivato il giorno del tanto atteso colloquio  di  lavoro e Sara deve fare bella figura. Sono già due anni che si è laureata, ma né in campo professionale né in quello sentimentale sembra che la sua vita abbia preso una piega accettabile. E adesso eccola, traballante su tacchi troppo alti, in ritardo cosmico – grazie alla simpatica sveglia che non suona quando dovrebbe e a un autobus che ha deciso di saltare una corsa – sotto la sede della rivista di moda e gossip più letta del momento. Sara deve avere quel lavoro… Ma la giornata a quanto pare è nata storta e può solo peggiorare. E infatti, come una ciliegina sulla torta, l’ascensore che è riuscita a prendere al volo pensa bene di bloccarsi. Uno scossone prima e un altro a breve distanza ed è chiaro che non ripartirà. Ma Sara lì dentro non è sola… Accanto a lei c’è qualcuno. Qualcuno che soffre di claustrofobia e che è sul punto di avere un attacco di panico. A meno che lei… non si faccia venire qualche idea geniale per impedirlo. Un’idea così geniale che lascerà il segno…
                                             Recensione:


La mia eccezione sei tu è scritto in maniera fluida e scorrevole, storia romantica e contemporanea,ma un po' fantasiosa. Daniel Gant è l'uomo che ogni donna vorrebbe incontrare,Sara la ragazza con la testa fra le nuvole che però si trova ad analizzare le situazioni che via via si andranno a presentare nella sua relazione.Un libro che consiglierei a chiunque cerchi una lettura leggera ma entusiasmante.















1 commento: