lunedì 1 agosto 2016

Recensione "Un bacio sotto la neve"


Un bacio sotto la neve

€ 5,90 € 4,43

Sisters in love Series

Danica Snow è sempre stata intelligente e dotata di grande senso pratico.
Lavorando come terapeuta, si vanta di fare scelte ragionevoli e prudenti, per quanto a volte un po’ noiose. Fa anche parte, come volontaria, del programma “Big sister”, all’interno del quale le è stata affidata una ragazzina da seguire: ha quindi poco tempo per qualsiasi altra cosa. Blake Carter ama giocare. Non si stanca mai di conquistare donne e con il suo aspetto sexy non ha problemi a trovarne sempre di nuove. Quando il suo amico e socio in affari muore improvvisamente in un tragico incidente, Blake, disperato, vuole cambiare vita. Il problema è che non sa come smettere di fare quello che gli riesce meglio. Quando arriva nello studio di Danica, l’attrazione tra loro è fatale, ma Danica non è tipo da cedere al piacere mettendo a rischio il proprio lavoro. Eppure il desiderio che prova la costringe a scoprire una parte di se stessa a cui ha sempre dato poco spazio, e la voglia di abbandonarsi a certi piaceri è fortissima. Ma in questo momento, con tutti gli impegni e le responsabilità che ha, si sente in trappola e non sa come fare a ignorare quella intensa tentazione…





Un bellissimo libro, scorrevole e, nel vero senso della parola, un occhio interno. Leggendolo, ti obbliga a soffermarti e a riflettere, analizzando i vari momenti. Partendo dall'elaborazione di un lutto, è visto con gli occhi dei vari personaggi. Oltre a ciò mi sono fermata a riflettere sull'adolescenza e i vari problemi che essa comporta, che a volte vengono sottovalutati fino a quando si arriva a situazioni troppo dolorose. Consigliatissimo a chi vuole staccarsi dalla classica lettura romantica ma andando anche oltre.

Nessun commento:

Posta un commento