lunedì 26 giugno 2017

Doppia recensione: Dream. Gioco d'amore e Dream. Offerta d'amore di Karina Halle


Dream. Gioco d'amore e Dream. Offerta d'amore
Karina Halle
Newton Compton Editori
4,99 e 3,99 euro (solo ebook)


Kayla Moore vive a San Francisco e si è sempre sentita a suo agio nel ruolo di esuberante mangiauomini. Ma ora che è vicina ai trent’anni e le sue migliori amiche Stephanie e Nicola si sono sistemate con Linden e Bram McGregor, la cosa sembra molto meno divertente. Così, stanca di essere il terzo incomodo, tra sesso occasionale e appuntamenti che non hanno seguito, Kayla decide di mettere da parte gli uomini per un po'. Almeno finché non si ritrova davanti il cugino di Linden e Bram, l'affascinante Lachlan McGregor. Lachlan è il suo uomo ideale: alto, tatuato e massiccio. Con uno sguardo d'acciaio e una carriera da rugbista di successo a Edimburgo, le fa desiderare di gettare alle ortiche i suoi buoni propositi. Ma Lachlan è un uomo silenzioso e intenso, difficile da avvicinare. Quando i due si ritrovano a trascorrere insieme una lunga indimenticabile notte, Kayla si accorge che c'è molto da scoprire sotto la superficie da macho. Ma anche se tra di loro scoccano scintille, Lachlan non può restare per sempre in America. Ora Kayla deve decidere se vale la pena di sradicare tutta la sua vita per scommettere su qualcuno che conosce a malapena e rischiare di bruciarsi di nuovo.



  Nicola Price aveva tutto: una carriera fantastica, il fidanzato perfetto, una collezione di scarpe esagerata e un appartamento in uno dei migliori quartieri di San Francisco. Ma quando rimane incinta e il suo stupido fidanzato la lascia di punto in bianco, il mondo perfetto di Nicola precipita. Senza rialzarsi. Oggi Nicola è la fiera madre single di una bambina di cinque anni e vive una gigantesca bugia. Può permettersi a malapena il suo appartamento, e tutti gli uomini con cui esce scappano quando scoprono che ha una figlia. Fatica a tirare avanti e ha paura, ed è ben lontana dalla posizione in cui si immaginava di essere a trentun'anni. La sua salvezza arriva sotto forma di uno scozzese alto, bello e ricco di nome Bram McGregor, il fratello maggiore del suo amico Linden. Bram ne sa qualcosa di orgoglio, così quando alcune circostanze tragiche fanno toccare il fondo a Nicola, le offre un appartamento dove stare in un palazzo di sua proprietà. È un'offerta fantastica, sempre che non sia un problema per lei vivere accanto a Bram, un uomo che, malgrado la sua generosità, sembra voler discutere con lei su tutto. Ma niente è gratis e mentre Nicola si rimette in sesto, scopre che l'enigmatico playboy potrebbe costarle più di quel che pensava. Potrebbe perdere il suo cuore. I fratelli McGregor portano solo problemi...
 Benvenuti al nostro consueto appuntamento con i consigli di lettura di questa estate 2017, con una doppia recensione. Il libro in questione è Dream, rispettivamente Gioco d'amore e Offerta d'amore.
Parto dal presupposto che io adori la serie perché mi diventa facile affezionarmi ai protagonisti come se fosse una famiglia. 
In Offerta d'amore abbiamo Nicola e Bram. Ho trovato la storia ipnotica, avvincente e tremendamente sexy, nonché emozionante come pochi.
Dei 3 è il mio preferito perché potete trovare le diverse sfaccettature della parola Amore: quello fraterno, quello tra una madre e un figlio, quello tra amici e, in particolar modo, quell'Amore che ti toglie il respiro e che impari a riconoscerlo poco alla volta. Lo leggerete tutto d'un fiato e vi catapulterà in una storia bellissima. 
Gioco d'amore vede protagonista Kayla e Lachlan, ed è una novella molto carina, che segue il filone degli altri romanzi della serie.
Mi piace ritrovare nelle storie il rispettivo di ogni personaggio e, purtroppo, mi conferma quanto determinati atteggiamenti, apparentemente strani, abbiano alle spalle traumi infantili, e queste persone all'apparenza forti siano emotivamente fragili.
Vi consiglio sinceramente di leggerli, sono scorrevoli e coinvolgenti, li terminerete in un batter d'occhio senza che ve ne accorgiate! 
4.5/5

Nessun commento:

Posta un commento