martedì 6 giugno 2017

Recensione di ''Ce la faccio da sola'' Dr. Kelly Brogan



Manuale realizzato dalla dottoressa Kelly Brogan per superare i disturbi comportamentali.
 Pubblicato da Sonzogno 
€ 14,88





Ansia, agitazione, ridotta libido, insonnia, memoria scadente, mancanza di motivazione, pensieri negativi (e si potrebbe proseguire a lungo...) sono disturbi sempre più frequenti che guastano la nostra vita e compongono quella costellazione di malesseri che siamo abituati a conoscere come "depressione". Per combattere questo male, generalmente ci viene raccomandata una soluzione chimica, i cosiddetti antidepressivi, facendo sì che cresca a dismisura il numero di donne (ma anche di uomini) che inizia la giornata con una pillola. In molti casi, però, i farmaci non solo non risolvono il problema, ma rischiano di indebolire le difese naturali dell'organismo, creando dipendenze da cui è assai difficile liberarsi. Prendendo le mosse da questa osservazione, e dopo anni di esperienza sul campo, Kelly Brogan, specialista in psichiatria e medicina psicosomatica, rovescia le idee convenzionali sulle cause e la cura della depressione. Il concetto chiave del suo libro è tanto semplice quanto rivoluzionario: la depressione non è una malattia, e non va curata con i farmaci; è invece al contempo un sintomo e un'opportunità, che ci invita a indagare a fondo su cosa non funziona nelle nostre abitudini di vita, per modificarle e puntare a un benessere ottimale. Dalla dieta all'attività fisica, dal sonno alla disintossicazione, dalla respirazione alla gestione dello stress, l'autrice descrive diverse tecniche - di facile applicazione - che hanno un impatto immediato sul tono dell'umore. E mette a disposizione del lettore un programma della durata di trenta giorni, in grado di consentire a ciascuno di tornare in possesso della propria salute psicofisica e di mantenerla nel lungo periodo.




Secondo vari medici psichiatrici, la depressione e gli altri disturbi della personalità o del comportamento, posso essere curati in due modi: utilizzando anti-depressivi, quindi psicofarmaci scatenando così la dipendenza da essi, oppure si può seguire una terapia caratterizzata da un sano e corretto stile di vita, costituito da adeguata alimentazione, meditazione e attività fisica.

Questo manuale è un itinerario da seguire in  caso di ansia, depressione, malumore, malessere psichico. Dopo averlo letto, consiglio tantissimo tale testo perché potrebbe aprire gli occhi a tutta quella gente che assume psicofarmaci per sollevare l'umore. A volte bastano semplici passi per essere felice con gli altri e con se stessi, e 'Ce la faccio da sola' illustra tutte le tappe necessarie.

Ovviamente il manuale è caratterizzato da termini a volte complicati che riguardano la medicina, ma del resto se qualcuno con disturbi della personalità decidesse di seguire tutte le tappe invece di assumere farmaci, guarirebbe da ogni disturbo in modo salutare.









Nessun commento:

Posta un commento