giovedì 28 dicembre 2017

Recensione "Taylor Tales. Senza cuore" di Romina Scarpanti


Ciao a tutti, miei cari lettori! Oggi vi parlo di Taylor Tales, il libro per bambini esordio di Romina Scarpanti, che ha curato, oltre alla storia, le splendide illustrazioni all'interno.



Si sa che quando c’è una mummia di mezzo, qualche pazzo sciroccato è sempre pronto a destarla dal suo sonno eterno.
Con quale obiettivo?
Conquistare il mondo, ovviamente!
Ma per fortuna c’è Miss Taylor, un’intrepida e abbondante (nonna) archeologa che può contare sull’aiuto inconsapevole delle sue adorati nipoti: Sophia e Amanda.
A loro ha inviato lo scarabeo, l’unico amuleto in grado di salvare la mummia dal suo destino.
Ma qualcosa va storto e cominciano i veri guai!
Tra frenetici inseguimenti, doti mistiche e svolte inaspettate... l’avvincente saga della famiglia Taylor ha inizio! 

Ho trovato in Taylor Tales una piccola perla, qualcosa che mi ha fatto tornare indietro nel tempo a quando, da bambina, passavo le mie serate a guardare Una notte al museo.
Una bambina curiosa, Amanda, con il suo piccolo amico, la mummia Anek-Bah, trascinerà la sorella Sophia in una bella avventura.
La protagonista assoluta di questa storia, però, è nonna Taylor, una nonna sprint, un'archeologa che ha trasmesso alla nipote piú piccola la passione per il mondo egizio.
Le illustrazioni di Romina mi hanno trasportato in un mondo magico, quello dei bambini, fatto di favole della buonanotte e di storie d'avventura, di cartoni animati e di magia.
Tutto questo in uno splendido libricino adatto a chiunque, da leggere ai vostri bambini per passare un po' di tempo insieme a loro raccontando le splendide (e strambe) avventure della famiglia Taylor.
🌟🌟🌟🌟 e mezza/5


Nessun commento:

Posta un commento