mercoledì 14 marzo 2018

Review tour "Hai bussato al mio cuore" di Brittany C. Cherry





 Oggi vi parlerò di "Hai bussato al mio cuore" di questa fantastica autrice che è una delle mie preferite e non vedo l'ora di conoscerla di persona!



Titolo: Hai bussato al mio cuore

Autore: Brittainy C. Cherry

Casa Editrice:  Newton Compton Editori

Prezzo ebook: 5,99 euro

Prezzo cartaceo: 10 euro

Serie: The elements series #4


È rimasta incantata dalle parole fin dal momento in cui ha fatto il primo respiro. 
Si è laureata alla Carroll University in Teatro e in Scrittura creativa.
 Vive a Milwaukee, nel Wisconsin, con la famiglia.
 È un’autrice di culto del genere Young e New Adult. 

La Newton Compton ha pubblicato con successo L’amore arriva sempre al momento sbagliatoTi amo per caso, Infinite volte Un posto accanto a te.
 Con Hai bussato al mio cuore si chiude la Elements Series

Per saperne di più visitate la sua pagina Facebook.




L’amore è fatto di momenti indimenticabili

Dall’autrice del bestseller L’amore arriva sempre al momento sbagliato


Io e Graham Russell non eravamo fatti per stare insieme.

 Sono sempre stata una persona sensibile, lui invece è un pezzo di ghiaccio. 
Sognavo a occhi aperti mentre lui lottava con i suoi incubi.

 Io piangevo spesso, Graham sembrava non avere lacrime da versare.
 Ma nonostante le differenze, ci sono stati istanti in cui i nostri occhi si sono incontrati, in cui sembrava sapessimo tutto l’uno dell’altra. 

Istanti in cui le sue labbra hanno assaporato le mie paure e io ho respirato il suo dolore. Istanti in cui entrambi abbiamo creduto di sapere che cos’era il vero amore. 
Quegli istanti ci hanno illuso di poter avere un po’ di pace.
 Ma quando la realtà è tornata a scuoterci, siamo precipitati al suolo.

 Graham Russell non è in grado di amare e io non sono capace di insegnargli come si fa. Eppure, se avessi la possibilità di innamorarmi ancora, mi innamorerei di lui. 
Un’altra volta. 
Persino se fossimo destinati a precipitare di nuovo, distruggendoci. 

I loro mondi sono così distanti che sembrano non comunicare. Eppure si amerebbero di nuovo, se avessero un’altra vita.



Ormai prima di iniziare un nuovo libro della nostra carissima Brittainy C. Cherry, devo avere un pacchetto di fazzoletti accanto a me. 
Sicuramente conoscerete questa grande autrice e la sua penna molto triste, ma estremamente talentuosa.
Finalmente è giunto in Italia, sempre grazie alla Newton Compton, l'ultimo volume della Elements Series, che è preceduto da tre volumi tutti auto-conclusivi e senza collegamenti tra loro.
Sappiamo bene che la Cherry non è felice se non versiamo qualche lacrima e questo non ha nulla da invidiare ai suoi scritti precedenti. 
Ma veniamo a noi e conosciamo meglio i protagonisti.


La nostra protagonista femminile è Lucy, la più piccola di tre sorelle. Lei è molto affezionata a loro due, ovvero Mary e Lyric, solo che la morte della madre rompe il legame tra loro.
Lyric sparisce dalla vita delle sorelle e si ricostruisce una nuova vita cambiando identità. Lucy invece deve rimettere a posto i pezzi della sorella Mary che soffre per il tumore e per essere stata lasciata da suo marito. 
Il nostro protagonista maschile invece è Graham, uno scrittore di successo di storie tristi, senza un lieto fine per i suoi personaggi, perchè è il primo a non averne uno forse e per questo non crede alla felicità.
Graham è sposato con Jane, una donna in carriera e aspetta un figlio da lei.
Graham e Lucy si conosceranno in maniera un po' insolita, ovvero al funerale del padre di lui. 
Questo perchè Lucy gestisce con sua sorella Mary un negozio di fiori.
In questa occasione conosceremo anche Jane , che altra non è che Lyric, la sorella di Lucy.
Questa è una sorpresa per tutti, ma ognuno ritorna alla propria vita, ma c'è sempre qualcosa che va storto.
La bambina di Graham e Jane/Lyric nasce precocemente e passa molti giorni all'ospedale senza dare segni di miglioramento.
Questo porta Lyric/Jane ad andarsene e abbandonare la figlia e il marito perchè non vuole avere nulla a che fare con sua figlia che sta morendo.
Graham, non sapendo che fare, va al negozio di fiori di Lucy, per dirle che la sorella è andata via.
Lucy, scoprendo della nipote in ospedale, si reca giornalmente in ospedale e cerca di dare conforto a Graham e di sperare nella vita della figlia.
E così avviene il miracolo e la piccolina apre gli occhi dopo tantissimo tempo.




Graham e Lucy, anche se inconsciamente iniziano a vedersi  tutti i giorni, o più volte al giorno per crescere la piccola Talon, e tra i due si crea un intesa meravigliosa.
Ma non possono provare sentimenti l'uno per l'altra, perchè è sbagliato e sarebbe ingiusto nei confronti di una persona.

Brittainy C. Cherry anche questa volta mi ha fatto venire i brividi e mi ha spezzato il cuore per poi ricostruirlo. 

Quest'autrice ha un dono meraviglioso nel trasmettere le emozioni e spero che la Newton Compton porti presto in Italia le sue storie non ancora tradotte, perchè care lettrici Brittainy C. Cherry crea dipendenza!










Mi raccomando, seguite anche le altre tappe! Vi faremo compagnia per un bel po'!







2 commenti:

  1. Adoro quest'autrice e anch'io non vedo l'ora di vederla dal vivo

    RispondiElimina