mercoledì 18 aprile 2018

Recensione "Trust Again" di Mona Kasten

Cari lettori,
oggi ho il piacere di parlarvi di un libro che avrete già addocchiato, probabilmente.
Spopola la mania per #Again, il primo della serie, di cui vi parlerò  (giuro solennemente) molto, molto presto.
E grazie alla Sperling&Kupfer non abbiamo aspettato molto prima di avere tra le mani il secondo libro, autoconclusivo anche questo, incentrato sulla storia di Dawn, una studentessa di letteratura nonché scrittrice, e il bel Spencer.


 «Lasciarsi alle spalle il passato non funziona troppo bene se si sotterra tutto dentro se stessi. Il passato ha l'abitudine di non lasciarti i pace finché non lo affronti»

 Dawn Lily Edwards ha vent'anni e studia Letteratura all'università di Woodshill. Pubblica racconti online e il suo sogno è diventare scrittrice. Ma ora, a chilometri di distanza da casa, c'è solo una cosa che desidera più di ogni altra: dimenticare. Dimenticare che il suo primo amore l'ha tradita spezzandole il cuore.
Da allora, Dawn ha giurato a se stessa di non lasciarsi più coinvolgere al punto da relegare le sue aspirazioni in un angolo e dare a qualcuno il potere di distruggerla.
Ma, appena arrivata in città, incontra Spencer Cosgrove. È affascinante, divertente e inizia subito a flirtare con lei. Dawn resiste con tutte le sue forze per paura di rimanere ferita un'altra volta, eppure non può negare l'evidenza: Spencer ha toccato qualcosa dentro di lei che credeva di aver perduto per sempre. Anche lui, però, nonostante la sua contagiosa voglia di vivere e il suo modo di fare allegro, spensierato e impertinente, nasconde un terribile segreto nel suo passato. Un senso di colpa che lo accompagna ancora oggi.
Dawn e Spencer dovranno imparare a fidarsi l'uno dell'altra, giorno per giorno, e ricominciare da capo, a vivere e ad amare.


Dawny, il cui vero nome è Dawn Lily Edwards, è una studentessa diligente, amante della lettura e improbabile scrittrice. Nel suo tempo libero ama scrivere romanzi erotici, isolandosi dal resto del mondo grazie alle sue cuffie, e pubblica libri nascondendo la sua identità dietro ad uno pseudonimo. Nessuno è a conoscenza di chi si nasconda dietro a quei bellissimi romanzi, che attirano l'attenzione di molta gente, e lei preferisce che nessuno sappia la verità per continuare ad essere trattata dai suoi amici come una semplice studentessa. 
Il suo è un personaggio delicato, un personaggio forte, che ha vissuto il dolore attraverso diverse fasi della sua vita: la perdita della madre, quando era molto piccola, che se ne va di casa, lasciandola sola con suo padre. La figura materna manca durante la sua adolescenza, sebbene il padre abbia cercato di colmare l'assenza della moglie. 
La sua ultima relazione con un ragazzo di nome Nate l'ha scossa, troppo, al punto di temere e di allontanare ogni tipo di sentimento. 
Anche quando nella sua vita torna Spencer, con il suo carismatico sex-appeal, Dawny ha troppa paura di essere coinvolta in qualcosa piú grande di lei. 
Consapevole dei suoi sentimenti, cerca a tutti i costi di reprimerli, ma con Spencer tra i piedi non sarà semplice. E lui non accetterà mai un rifiuto da parte sua.

Questo libro appartiene ad un genere che spesso non apprezzo. Ma con questo libro mi sono ricreduta.
Trust Again mi ha fatto sorridere e ridere come una matta, mi ha emozionata e mi ha fatto battere il cuore. 
Con una storia semplice, Mona Kasten è riuscita a conquistarmi, e a lasciarmi sbalordita. 
Ho apprezzato anche la scelta di una protagonista di carattere e con la passione per la scrittura, e per questo mi sono sentita legata a lei, come fosse un filo a legarci.
Per questo do a questo libro 5 stelline, perché mi è piaciuto davvero un sacco.

Nessun commento:

Posta un commento