domenica 7 ottobre 2018

Mito Chanel tra ieri e oggi

Ciao a tutti amati lettori!
Oggi parliamo di Coco Chanel, intramontabile icona di stile, in occasione dell'uscita di Mademoiselle Coco e il profumo dell'amore, edito Giunti.

Coco Chanel, pseudonimo di Gabrielle Bonheur Chanel è stata una celebre stilista francese, capace con la sua opera di rivoluzionare il concetto di femminilità e di imporsi come figura fondamentale del fashion design e della cultura popolare del XX secolo. Ha fondato la casa di moda che porta il suo nome, Chanel.

L'intramontabilità dello stile Chanel è stata oggetto di analisi da parte di molti studiosi.
A differenza della sua contemporanea, Elsa Schiaparelli - che si fece influenzare dalla corrente surrealista e dallo stile di Poiret, Chanel era scollegata dalle tendenze e dalle mode del momento. La classicità di Chanel si conserva negli anni grazie alle linee definite dei contorni e ai tessuti opachi, che con i loro colori sono in grado di catturare la luce.
Il semiologo francese Jean-Marie Floch individuò l'estraneità temporale di Chanel nella capacità che aveva la stilista di assemblare alla moda femminile, elementi della moda maschile e quindi opposti, originando un bricolage. Il risultato di tale bricolage è qualcosa di totalmente nuovo, una femminilità accentuata per paradosso.
Quella di Chanel è, insomma, una delle personalità più amate al giorno d'oggi.

Asia

Nessun commento:

Posta un commento