mercoledì 30 maggio 2018

Review Party "Noir. Una perfetta bugiarda" di Elisa Gentile

Titolo: Noir. Una perfetta bugiarda

Autore: Elisa Gentile

Editore: Newton Compton Editori


Serie: Noir #1

Prezzo ebook: 1,99 euro

Prezzo cartaceo: 6,90 in libreria da Luglio
(disponibile solo su Amazon in versione print on demand)

Data d'uscita: 28 Maggio 2018





Siamo amanti. Siamo la fine di un inizio che non c’è mai stato. Siamo l’incubo di ogni fiaba.

Può un amore diventare odio? Quando un sogno a occhi aperti si tramuta nell’incubo peggiore, probabilmente, sì. Lo sa Marco, quando nella sua vita, per caso, piomba Gresia, bella da far male. Bella da morire.
Nonostante lei tenti di tenerlo lontano, Marco si innamora di questa donna dai lunghi capelli biondi e dagli occhi incredibilmente celesti che, a sua insaputa, lo ha già condannato. Perché Gresia, dietro quel sorriso tirato, quel profumo inebriante e quegli occhi di ghiaccio nasconde un segreto. Uno di quelli in grado di cambiare tutto e niente. Uno di quei segreti che, una volta venuto a galla, non può non causare dolore, rabbia: che alimenta l’amore con l’odio, ma che non può cancellare la passione.



È nata a Vignola (Modena), ha ventinove anni e da otto vive in Sicilia, dove ha seguito la famiglia e trovato l’amore. 
Ha cominciato a scrivere per passione delle fanfiction ispirate a Twilight, presentandole poi sul proprio blog. 
Solo un paio di anni fa, incoraggiata dalle sue lettrici, ha deciso di trasformarne una in un romanzo vero e proprio e pubblicarlo solo in versione digitale.
Il libro ha scalato immediatamente le classifiche degli store online diventando un vero e proprio caso. 
La Newton Compton ha pubblicato La Trilogia delle bugieNon meriti un minuto in più del mio amoreTi amo perché sei bugiardo e Mi manchi, ti voglio, ti perdono.
Buongiorno a tutti, oggi vi romperò per un po'. 
Grazie ad Angela ho potuto partecipare al Review Party del nuovissimo romanzo di Elisa Gentile, che ritorna in libreria grazie alla Newton Compton.
Cos'è Noir? Questo libro è tutto, ma nel frattempo è anche niente. Questo è l'undicesimo libro di Elisa che leggo e ormai so che con lei devo sempre aspettarmi emozioni contrastanti, ma non avrei mai immaginato che avrei provato cose del genere. 
Con Jayden e Selvaggia, con Bia e Trevor ho sofferto si, ma mai come con Gresia e Marco.
Ma vediamo un po' chi sono questi due.


Marco e Gresia, ma come suonano bene questi nomi? Ovviamente mi sono innamorata a primo impatto di Marco, (Matteo non ti tradisco tranquillo), ma ragazze Marco è il ragazzo perfetto e non perchè sia ricco e bellissimo, anche se gli occhi di certo non si lamentano. Marco è dolce e gentile e appena conosce Gresia occhi a cuoricini a mille.
Loro due si conoscono nella mensa universitaria, ma attenzione Marco non è uno studente!
Beh Gresia approccia con lui perchè stava mangiando in modo sbagliato l'arancina, che è tipica in Sicilia.
Marco non sa queste cose perchè è americano, mentre la nostra Gresia è una siciliana doc. Eppure dai nomi si direbbe il contrario, ma non bisogna mai farsi ingannare da Elisa Gentile (ti adoro :P).
Marco ovviamente la vuole conoscere, non era mai rimasto così colpito da una donna. Beh un'incontro tira l'altro no? Gresia prova attrazione per Marco, ma non può permetterselo. Lei ha un segreto e il suo passato non è proprio rose e fiori.

Tra i due scorre tutto a meraviglia, tranne per il segreto di Gresia. Se Marco dovesse scoprirlo che cosa potrebbe accadere? Ovviamente non ve lo dico, ma imprecherete contro la cara Elisa, che buona buona manda tutti in confusione, e me in rabbia. Ovviamente voglio avvisarvi che c'è un finale aperto e  a chi odia l'ansia da lettore consiglio di aspettare il secondo volume, e spero che la Newton lo pubblichi presto perchè tipo ne ho bisogno ora!!!!
Devo dire altro? Elisa Gentile tu sei la gioia e il dolore, il veleno e l'antidoto, il buio e la luce, ma non cambierei nulla di te, dico davvero. Ma vedi di comportarti bene perchè ho il tuo indirizzo!
P.s. Non è una minaccia, è una manifestazione d'affetto, così magari mi fai assaggiare queste fantomatiche arancine!!



Nessun commento:

Posta un commento