giovedì 31 agosto 2017

Recensione "Ogni Cosa A Cui Teniamo" di Kerry Lonsdale


Titolo: Ogni Cosa A Cui Teniamo
Autrice: Kerry Lonsdale
Casa Editrice: Leggereditore
Prezzo cartaceo: 14,90
Prezzo ebook: 4,99
Serie: Everything we keep #1


Trama: L’aiuto cuoco Aimee Tierney ha trovato la ricetta per la vita perfetta: sposare il ragazzo che ama fin da quando è una bambina, creare una famiglia e poi chissà, un giorno rilevare il ristorante dei genitori. Il futuro che aveva sognato le passa però davanti in un lampo, come strappato dal vento, quando il suo fidanzato James perde la vita in un incidente in barca. Dal giorno in cui la chiesa che avrebbe dovuto ospitare il loro matrimonio è diventata il triste scenario per il funerale di James, Aimee non ha pace. Sa che per rimettere assieme i pezzi della sua vita deve scendere a patti con il dramma che l’ha colpita e far piena luce sulle circostanze della morte di James. Cos’è realmente accaduto quel giorno maledetto, su quella barca? Aimee scoprirà così un abisso di segreti che metteranno in discussione quanto credeva di aver costruito nella sua vita, perché sotto la superficie della sua esistenza forse si nasconde una verità inattesa, che potrebbe liberarla dalle catene del passato o imprigionarla per sempre. Un romanzo profondo, che con tocco delicato esplora le pieghe dell’animo umano.


Recensione: L'inizio del romanzo è estremamente angosciante, ti fa stare male e stringe il cuore. Tanto quanto quello della nostra protagonista: Aimee. Ma se credete che sia la linea sulla quale proseguirà il romanzo, beh vi sbagliate! La storia riserva tanti colpi di scena, ci farà scoprire ogni pensiero di Aimee e ogni sensazione, perché la storia è narrata dal suo punto di vista senza staccarsi mai. Ci sono tanti intrecci, svolte, vicende e personaggi che alle volte si fa fatica a starci dietro. La narrazione subisce dei flashback e molto spesso ci ritroviamo catapultati nel passato di Aimee, facendoci scoprire come ha conosciuto il suo fidanzato di sempre, la famiglia e ogni piccolo angolo della sua vita passata. A mio parere è stato messo troppo, ci sono delle situazioni poco chiare e andando verso la fine ho trovato sempre più dei momenti frettolosi, non mi sono sentita dentro alla storia. I personaggi sono delineati abbastanza bene, ma sono tanti, e non mi sono affezionata a nessuno di loro. Dalla trama mi sembrava molto più interessante, ma a leggerlo ho faticato a finirlo. Ciò che mi è piaciuto, invece, sono le descrizioni dei paesaggi che sembra quasi di viverli. Comunque è una storia d'amore tormentata e intrigante per chi ama il genere, anche se per essere un romanzo d'esordio l'ho trovato meno bello di tante altre storie che si possono scoprire in generale. Lo consiglio a chi è in cerca di un libro con tanti colpi di scena, emozioni diverse e paesaggi che sembrano veri.

Voto: 2/5


Nessun commento:

Posta un commento