giovedì 21 settembre 2017

Recensione "Resta con me" di Erika Vanzin

Salve, carissimi!
Sono tornata per parlarvi di un romanzo che mi ha appassionato tantissimo: Resta Con Me della mitica Erika Vanzin!
Di suo avevo già recensito 
Waiting in occasione di una promozione  in corso fino al 30 settembre che trovate qui sotto: 
In pratica, per ricevere Waiting in regalo e un capitolo extra di Resta Con Me, tutto ciò che dovete fare è inviare all'indirizzo promozione.librogratis@gmail.com la prova di aver acquistato Resta con me (una foto del cartaceo, la foto della pagina dei copyright - quella con l'ISBN - del vostro eReader, la ricevuta d'acquisto) specificando se preferite un file MOBI o EPUB. Il romanzo lo trovate qui: Amazon
Non è obbligatorio, ma fortemente apprezzato, scrivere come oggetto della mail "Promozione RCM". Per l'occasione Resta con me ha un prezzo speciale di SOLI 0,99€!

Titolo: Resta con me
Autore: Erika Vanzin
Pagine: 319
Prezzo: 0,00€ (kindle unlimited) 
0,99€ (kindle)
10,40€ (cartaceo)
Editore: Self-publishing
Link d'acquisto: Amazon

Philip è un attore londinese che fa impazzire le donne di tutte le età. Joshua è una sua grande fan. I due si incontreranno in un modo a dir poco bizzarro e instaureranno un rapporto ancora più singolare. Entrambi hanno un passato pesante da cui stanno scappando ma sono tutti e due determinati ad andare avanti. Riusciranno a farlo assieme oppure le loro vite diametralmente opposte li ostacoleranno? Philip dovrà riuscire a mettere da parte la sua diffidenza nei confronti del pubblico per poter avvicinare Joshua. La ragazza dovrà dimostrare di essere diversa dalle altre donne che lo circondano per riuscire ad attirare l'attenzione del suo idolo.
“Resta con me” è una storia di skateboard, sentimenti e Rock'n'roll.

“Resta con me” è il PRIMO libro, di due, della London Series. Il libro non è auto-conclusivo.
E' con grandissimo piacere che vi parlo del nuovo libro di Erika Vanzin, Resta con me
Che dire, la ragazza non mi delude mai! Adoro il suo stile fluido e schietto, mi permette sempre di entrare immediatamente in contatto con i personaggi e di vivere assieme ciò che stanno vivendo.
Ok, non vi nascondo che Joshua ha molto di me, e questo ha contribuito ad immedesimarmi totalmente nella sua storia. La protagonista femminile di Resta con me, infatti, è una scrittrice americana piuttosto famosa che confessa di amare una vita tranquilla e all'insegna della scrittura. Tutto ciò di cui ha bisogno è una penna, un taccuino e uno skatepark in cui dare libero sfogo alla sua immaginazione.
Quando sceglie proprio quello skatepark, non immagina certo di incontrare il suo idolo Philip Ethan Harris, l'artista che popola la maggior parte dei suoi sogni da diversi anni. Philip è un attore e cantante londinese momentaneamente impegnato nel suo primo musical teatrale. Quando non è alle prove dello spettacolo è allo skatepark a rinforzare il suo ego gigantesco provando e riprovando un trick che è già praticamente perfetto. Il nuovo lavoro richiede un tipo di impegno particolare, e non sentirsi allo stesso livello dei suoi colleghi lo stressa incredibilmente. 
Quando incontra Joshua ne è immediatamente colpito. Lei non lo idolatra come le solite fan urlanti e appiccicose, lei non lo avvicina tranne che per chiedergli se la sua presenza lo infastidisce. Lei è una sfida interessante per Philip. Lo tratta come se non fosse davvero il suo idolo, e lo tiene a distanza ogni volta che lui cerca di avvicinarsi.

Il loro rapporto diventa ogni pagina più interessante, divertente e complicato. Mi piace il fatto che Joshua non sia un personaggio scontato dei soliti "prendimi, sono tua". Mi piace che abbia un carattere e un passato devastante alle spalle (no spoiler, quindi LEGGETELO!!!). Anche lei, però, deve ammettere le proprie debolezze:
Parliamo di quanto è romantica la Vanzin? Sì, vi prego, parliamone😍
Se c'è una cosa - ok, l'ennesima - che adoro dei suoi romanzi è che i protagonisti non si lanciano in una relazione senza senso né soluzione. C'è sempre un motivo. C'è sempre un passato che li porta a comportarsi in un modo, e delle paure che li spingono a riflettere. Più semplicemente: c'è sempre una storia. Ed è facile immedesimarsi perché, che il protagonista sia una star o un comune mortale, lei è una maestra nel descrivere le emozioni umane e ciò che esse scatenano.

Non entro più nel vivo della storia perché NON mi piace fare spoiler e perché vi ho già detto abbastanza 😉Per quanto riguarda il finale... aspettatevi una bella sorpresa (ovviamente sono ironica ERIKA VOLEVO STRANGOLARTI SAPPILO). Fangirlismo a parte, il romanzo non è auto-conclusivo, quindi il colpo di scena finale era assolutamente necessario (e poi sapete che adoro i colpi di scena😍). Il capitolo extra, inoltre, è da piegarsi in due dalle risate e fa anche abbastanza riflettere... Quando si dice il destino!
Vi invito ad usufruire della promo valida fino al 30 settembre perché ne vale davvero la pena! Erika Vanzin è un'autrice che va assolutamente scoperta!
Detto questo, attendo con ansia il secondo capitolo della serie e buona lettura a tutti!


Nessun commento:

Posta un commento