mercoledì 4 ottobre 2017

Recensione di ''Dentro l'acqua'' di Paula Hawkins

Autrice: Paula Hawkins
Casa editrice: Piemme
Prezzo:  Euro 16.58


TRAMA

Quando il corpo di sua sorella Nel viene trovato in fondo al fiume di Beckford, nel nord dell'Inghilterra, Julia Abbott è costretta a fare ciò che non avrebbe mai voluto: mettere di nuovo piede nella soffocante cittadina della loro adolescenza, un luogo da cui i suoi ricordi, spezzati, confusi, a volte ambigui, l'hanno sempre tenuta lontana. Ma adesso che Nel è morta, è il momento di tornare. Di tutte le cose che Julia sa, o pensa di sapere, di sua sorella, ce n'è solo una di cui è certa davvero: Nel non si sarebbe mai buttata. Era ossessionata da quel fiume, e da tutte le donne che, negli anni, vi hanno trovato la fine - donne "scomode", difficili, come lei -, ma mai e poi mai le avrebbe seguite. Allora qual è il segreto che l'ha trascinata con sé dentro l'acqua? E perché Julia, adesso, ha così tanta paura di essere lì, nei luoghi del suo passato? La verità, sfuggente come l'acqua, è difficile da scoprire a Beckford: è sepolta sul fondo del fiume, negli sguardi bassi dei suoi abitanti, nelle loro vite intrecciate in cui nulla è come sembra.


RECENSIONE

Dopo averlo letto tutto, posso semplicemente dire che è davvero un bel romanzo! L'autrice è stata molto precisa nel descrivere le situazioni ma anche lo stato d'animo dei personaggi, aggiungendo anche intrighi perfetti.
E' un romanzo molto coinvolgente, capace di lasciarti con il fiato sospeso date alcune circostanze. 
L'autrice scrive in modo spettacolare, cattura completamente la tua attenzione.
Il mio romanzo preferito,però, resta 'La ragazza del treno', forse perchè è più ricco di colpi di scena, invece in questo il colpo di scena si trova alla fine.
Se dovessi trovare un difetto direi che ci sono parecchi personaggi e a volte è difficile seguire il filo della storia senza perdersi, ma nonostante ciò lo consiglio sicuramente con 4 stelle e mezza.

Martina

1 commento:

  1. Ciao Martina, ho letto questo libro apena uscito e l'ho molto apprezzato. E' vero, ci sono molti personaggi, ma l'autrie riesce a gestire molto bene la loro presenza in tutta la storia.
    xoxo

    RispondiElimina