sabato 25 novembre 2017

Recensione "Il viandante" di Jane Harvey-Berrick







Autrice: Jane Harvey-Berrick

Titolo: Il viandante

Casa editrice : Delrai Edizioni

Genere: Romance contemporaneo

Prezzo ebook: 3,99 euro

Prezzo cartaceo: 16,50 euro





La Traveling Series è composta da:



#1 Il Viandante
25 ottobre 2017

#2   La viandante
28 Dicembre 2017







Era uno normale, carino a prima vista. In realtà era straordinario, anche se non sempre gentile, e bellissimo. 

“Bello” era una parola troppo riduttiva per la sua pelle liscia e dorata; per il viso, descritto dagli zigomi decisi, e il mento volitivo. 

Aveva gli occhi del colore del mare prima di una tempesta, l’espressione dubbiosa e vulnerabile, 

labbra morbide e carnose, dello stesso colore della rosa rossa in sboccio; il suo corpo statuario, scolpito, pericoloso.

Poteva respirare fuoco, mangiare fiamme, e la parola “amore” bruciava insieme a quelle sulle sue labbra.

Ero già coinvolta da lui da prima che mi rendessi conto dell’inizio della nostra storia.
È stato divertente il modo in cui sono andate le cose.

Aimee ha dieci anni quando la sua strada incrocia quella di Kes, abile ragazzino circense, e scopre così la magia del circo. 

Lui è tutto ciò che lei non sarà mai: libero, felice e senza paura. Sono sufficienti due settimane all’anno per unire i due giovani, e la loro amicizia si trasforma pian piano in qualcosa di più profondo, intrinseco, ma anche molto pericoloso. 

Aimee infatti sa che Kes non potrà mai fermarsi in un solo luogo e che il suo cuore è destinato a seguirlo in capo al mondo pur di stare con lui.

Il sentimento dei ragazzi spaventa entrambe le famiglie, perché motore di comportamenti impulsivi e illogici. 

Ma Aimee non vuole rinunciare all’amore per Kes, e lui sa che nessuna lo conosce quanto lei. 

Lottare, però, non è facile quando a volersi unire sono due mondi tanto distanti tra loro e per Aimee e Kes la vita sembra diventare impossibile nell’attesa dell’altro.






Il primo romanzo della Traveling Series dalla penna ipnotica della scrittrice Jane Harvey-Berrick, un successo internazionale che ha fatto innamorare migliaia di lettori.







Sull'autrice:


Jane Harvey-Berrick fa magie in ogni pagina del libro. Perché Kes ed Aimee si riconoscono e non c'è distanza nello spazio e nel tempo che li possa tenere separati. Fin dall'inizio, è amore oltre ogni confine.
(Amazon Review)

La scrittura di questa autrice ti fa sentire veramente tutte le emozioni possibili ed è in grado di aprirti gli occhi sulla vita del circo. È una storia che mette in contrasto cosa ti dice il cuore e cosa ti impone la mente.
(Amazon Review)








Ciao a tutti, è da un po' che non mi faccio viva a rompervi le scatole con qualche recensione, ma non posso fare a meno di parlare di libri! Oggi è il turno de Il viandante di Jane Harvey- Berrick. 
Volevo aspettare a leggere questo romanzo, dato che fa parte di una duologia, di cui il secondo esce fine dicembre, (manca poco per fortuna!),  ma non sono riuscita a resistere. 
Ero rimasta affascinata dalla trama e dalla copertina anche, la DelraiEdizioni pubblica autrici bravissime e cura tantissimo i dettagli dei suoi scritti, e ho iniziato a leggerlo. Il libro è diviso in due parti. Nella prima parte troviamo la nostra protagonista, Aimee, durante il giorno del suo decimo compleanno. Lei, come regalo sceglie di passare la giornata al circo. Per Aimee il circo significa vivere nella magia in modo costante. E quando dice ai suoi genitori di voler andare al circo, suo padre la rimprovera malamente. Aimee ammira la vita circense e ne vorrebbe fare parte da una parte, perchè i circensi non sono obbligati  a rimanere nel Minnesota per tutta come lei la vita, ma di viaggiare in giro per il mondo.
Ma alla fine il suo desiderio si avvera e passa il suo compleanno in questo mondo magico chiamato  circo.
Durante questo giorno così speciale conosce Kes. Già da bambino Kes ruba il cuore di Aimee, e non solo il suo. Ovviamente ha in pugno anche me.
Aimee conosce anche il Signor Albert. All'inizio ne è spaventata, perchè è una scimmia ma la paura nei suoi confronti dura poco.




 Kes e Aimee hanno un legame profondo, ma non tutto dura per sempre. Avevano dei progetti insieme, volevano entrambi partire per sempre, ma ovviamente ciò non accade.
Aimee e Kes aspettano ansiosi ogni loro nuovo incontro, finchè non succede qualcosa che li terrà separati e senza sapere più nulla l'uno dell'altra.
Passano così otto anni e gioco del destino vuole che si rincontrino. Ma non sarà facile per loro tornare  quelli che erano prima, soprattutto perchè entrambi sono stati ingannati. Cosa succederà? Aimee e Kes sono destinati a vivere  insieme la magia dell'amore? Leggete questo romanzo, non ve ne pentirete!



Ora io aspetto con ansia il secondo volume, e non vedo l'ora di ringraziare di persona l'autrice per tutte queste emozioni che mi ha fatto provare.
Infine un grazie enorme a Malia Delrai che ha creato questa casa editrice  che merita tantissimo, anche più di quelle famose, e che lavora tanto per farci leggere storie da dieci e lode! Grazie!!

Nessun commento:

Posta un commento