lunedì 11 dicembre 2017

Calendario dell'Avvento: 10 film da vedere a Natale

Il Natale sta arrivando! E, insieme a lui, anche i nostri consigli su come trascorrerlo al meglio. Oggi, vi voglio parlare dei 10 film che non possono mancare in questo periodo.




  •       The Nightmare Before Christmas: celeberrimo capolavoro di animazione del 1993, ideato da quel genio di Tim Burton. L’incontro/scontro tra due feste così diverse da essere quasi inconciliabili, L’Halloween di Jack Skeletron, dove la parola d’ordine è spaventare, e il Natale di Babbo Natale, dove, invece, i bambini dovrebbero sorridere. Ebbene, come sarebbe la notte più magica dell’anno se a bordo della slitta di Babbo Natale ci fosse Jack Skeletron? Ce lo racconta questo splendido film, dal finale innevato e assolutamente romanticissimo.


  •       Il Grinch: un film diretto da Ron Howard del 2000 è l’adattamento cinematografico di un libro, omonimo, del Dr Seuss. Il protagonista di questa storia è l’unica persona che odia il Natale, il Grinch, un essere verde e burbero, estremamente intelligente e forte, ma anche con un cuore piccolo e rinsecchito. Ambientato nel paese di Chinonsò, il Grinch tenterà di rovinare la festa a tutti i Nonsochi, solo per venire colpito, alla fine, dal vero spirito natalizio che gli donerà un cuore grande e tanta, tanta gioia.


  •       Miracolo Nella 34° Strada: film del 1994, remake di un omonimo del 1947. Il protagonista è proprio Babbo Natale, Kris Kringle, o per lo meno lui è convinto di esserlo, ma non tutti gli credono. Arrivato provvidenzialmente a sostituire un finto Babbo Natale ubriaco di un centro commerciale proprio il giorno della vigilia di Natale, Kris diventerà l’uomo del miracolo, perché in fondo, a Natale, tutto è possibile e se ci credi, tutti i tuoi desideri si avvereranno.


  •      Love Actually – L’amore Davvero: è un film corale del 2003, dove di intrecciano ben dieci storie tutte diverse, ma tutte accomunate dall’amore e dal Natale. Il cast è stellare e, tra tanti protagonisti, troverete senz’altro quello che vi farà battere il cuore. Non vi resta che guardarlo.


  •      A Christmas Carol: avete presente Canto di Natale di Charles Dickens? Bene, eccone la fantastica trasposizione cinematografica del 2009. Ebenezer Scrooge dovrà imparare cos’è il vero Spirito del Natale, ma per fortuna non sarà da solo. A guidarlo i famosi spirito del Natale Passato, Presente e Futuro. Li ascolterà?


  •      La Fabbrica Di Cioccolato: quella che vi consiglio io è la versione del 2005, diretta da Tim Burton, dove a interpretare Willy Wonka è Johnny Depp, ma potete vedere anche quella del 1971, l’importante è godersi la storia di Charlie e della fabbrica più spettacolare che si sia mai vista. Frutto dell’immaginazione di Roald Dahl, La fabbrica di cioccolato è il film perfetto da vedere a Natale, e non solo perché c’è tanta cioccolata, quello che vi conquisterà sarà lo spirito di famiglia che lega i personaggi principali. Perché in fondo il Natale è magico solo se lo si vive insieme alle persone che amiamo di più.


  •       Un Amore Sotto L’Albero: film del 2004 che ci racconta la storia di cinque sconosciuti legati da una serie di eventi che accadono proprio la vigilia di Natale. Tra Rose, Nina, Mike, Artie e Jules, scorreranno lacrime, spunteranno sorrisi, sbocceranno speranze. Consigliatissimo per un Natale da ricordare.


  •     L’amore Non Va In Vacanza: romanticissimo film del 2006, dove due donne, diametralmente opposte, ma più simili di quanto pensino, decidono, in un momento particolare delle loro vite, di scambiarsi casa. Una decisione che dovrebbe aiutarle a distrarsi, ma che in realtà non fa altro che portare Amanda e Iris di fronte all’amore, perché anche se il mondo si sta immergendo nell’atmosfera di festa del Natale, l’amore, quello vero, non va mai in vacanza.


  •      Jack Frost: un film del 1998 che racconta la storia di Charlie e del suo amore per il suo papà, Jack. Jack è un musicista e, a causa del suo lavoro, è costretto a viaggiare spesso. È proprio durante una delle sue tournée che ha un incidente è muore. Charlie, però, non è ancora pronto a dire addio al suo papà e, il giorno di Natale, decide di costruire un pupazzo di neve che magicamente prende vita e afferma di essere proprio Jack. Le lacrime sono assicurate.


  •       Dickens – L’uomo Che Inventò Il Natale: e a proposito del nostro Charles, in uscita il 21 dicembre 2017 in tutte le sale, vi aspetta la storia di Charles Dickens. L’autore, versando in pessime condizioni economiche, decide di scrivere un libro che spera riporti a galla la sua carriera di scrittore, consentendogli di sostenere la sua famiglia. Quale? Canto di Natale, naturalmente.



5 commenti:

  1. Li adoro tutti 😍

    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1022452381239826&id=100004252210765

    RispondiElimina
  2. Credo di essere davvero l'unica persona sulla faccia della Terra a non aver mai visto "Miracolo sulla 34^ strada" e a conoscerlo solo perché viene citato random in qualsiasi serie tv!

    RispondiElimina
  3. Alcuni li amo alTri non li ho neanche visti

    RispondiElimina
  4. Adoro A Christmas Carol, ma il Grinch è formidabile, da mille risate! Dickens – L’uomo Che Inventò Il Natale mi incuriosisce, lo andrò a vedere <3

    RispondiElimina
  5. Adoro l'amore non va in vacanza e Jack frost!
    Condivisione https://mobile.twitter.com/nicoletta_46/status/943527365380067328

    RispondiElimina