lunedì 29 ottobre 2018

Review Party "Giustizia Sottratta" di Misty Evans & Adrienne Giordano



Benvenuti a questa tappa del Review Party dedicato a Giustizia sottratta di Misty Evans e Adrienne Giordano. Non perdetevi tutte le altre tappe 😉





Titolo: Giustizia sottratta
Autrici: Adrienne Giordano – Misty Evans
Editore: Quixote Edizioni
N. pagine: 353.
Prezzo e-book: 4,99 Euro
Prezzo cartaceo: /
Link d’acquisto: Giustizia sottratta


DALLE AUTRICI USA TODAY BESTSELLER ADRIENNE GIORDANO & MISTY EVANS, UN ROMANTIC SUSPENSE CHE SI DIPANA TRA AMBASCIATORI MEDIORIENTALI, POLITICI CORROTTI, GIOCHI DI POTERE, GIOVANI ESCORT E UN EX AGENTE DELL’FBI CHE CERCA DI RIABILITARE IL SUO NOME.


Justice “Grey” Greystone è stato licenziato dall’FBI per insubordinazione. Ora, l’FBI vuole usare le sue doti da disertore per fermare un serial killer che è al di sopra della legge. Per mettere Lion in trappola, Grey avrà bisogno della donna perfetta da mandare in missione in incognito.
Sydney Banfield gestisce un centro di accoglienza per donne e raggira la legge quotidianamente, per aiutare le vittime di abuso a fuggire dalle loro vite piene di dolore. Tre delle donne che ha ingaggiato per degli impieghi governativi sono diventate vittime di Lion. Se Syd agirà a modo suo, quel temibile assassino non toccherà mai più una donna.
Grey e Syd organizzano una trappola e Sydney agisce da esca, ma i piani omicidi di Lion prendono una piega inaspettata. La vita di Sydney è in pericolo e Grey si imbarcherà in una corsa contro il tempo per incastrare il killer, che sembra essere tanto inarrestabile quanto spietato.

Esce oggi, per Quixote Edizioni, il primo volume della Justice Team, un romantic suspence che ha come protagonisti Grey, un ex soldato ed ex agente dell’FBI, e Syd, una donna dedita al suo lavoro, per il quale è disposta anche a trasgredire le regole.
Parola d’ordine: giustizia.
Sia Grey che Syd attribuiscono un valore fondamentale alla giustizia, che non sempre si sposa con la legge, motivo per cui, entrambi si sono ritrovati a commettere azioni illegali pur di proteggere ciò a cui tengono. Grey ha pagato le sue trasgressioni con la perdita del lavoro al quale teneva di più e una macchia indelebile sulla sua reputazione, Syd, invece, continua a proteggere le vittime di abuso, aiutandole a fuggire di nascosto dalle loro vite piene di dolore.
Quando il lavoro di Syd si scontra con quello di Grey, i due sono costretti a unire le forze per sventare l’ennesimo omicidio di un killer che sembra inarrestabile. La collaborazione diventa inevitabile, la professionalità indispensabile, ma al cuor non si comanda e tra Grey e Syd scocca una scintilla più intensa del previsto.
Giustizia sottratta è un inseguimento continuo, alla ricerca del prossimo indizio per incastrare il killer, un agire sul filo del rasoio per riuscire ad evitare il prossimo omicidio.
Il pov alternato permette di immedesimarsi in entrambi i protagonisti, tutti e due dal temperamento forte e dal passato difficile.
Devo ammettere di essere rimasta incuriosita, però, da Monroe, un personaggio secondario in questo primo volume, la causa dell’allontanamento dall’Fbi di Grey, un uomo misterioso e ironico, che, probabilmente, troveremo come protagonista del secondo volume della serie.
Lo stile è semplice e immediato, la storia accattivante e ricca di suspence, quindi, se amate il thriller, il genere investigativo, conditi però da una buona dose di romance, questo potrebbe essere proprio il titolo che fa per voi.




Nessun commento:

Posta un commento