mercoledì 17 ottobre 2018

Review Tour "A...come amore" di Serena Brucculeri




Titolo: A..come amore

Autore: Serena Brucculeri

Editore: Darcy Edizioni

Prezzo ebook: 2,99 euro

Prezzo cartaceo: 16,00 euro


Jensen odia le donne. 
In seguito a una scottatura con la sua ex ragazza, pensa che siano tutte uguali e decide di restare single, rimorchiandone una a sera ma evitando sempre di impegnarsi. 
Melody è una mamma a tempo pieno, non è interessata alle avventure di una notte, vuole solo pensare al suo bambino e al lavoro. 
Jensen e Melody saranno costretti a lavorare fianco a fianco a un progetto e, nonostante le ritrosie e i pregiudizi iniziali, scopriranno entrambi che le prime impressioni non sono quasi mai esatte.
 Una sera, complice la forte attrazione che li lega, tutto cambia e i limiti che entrambi si sono imposti vengono infranti.
 Riusciranno, però, ad avere un futuro, nonostante il loro passato? 
Una storia che fa sognare e battere il cuore, perché l'amore può essere imprevedibile, può far rinascere o distruggere.

Buongiorno a tutti, oggi il blog ospita il  Review Tour dedicato a A..come amore di Serena Brucculeri.
Quando ho letto la trama di questo romanzo sono rimasta incuriosita e dato che la Casa Editrice ha fatto la sua nascita da poco, ho deciso di dare fiducia a quest'autrice e leggere il suo romanzo.
E non me ne pento per nulla al mondo.
Jensen era un uomo dolce e innamorato della sua donna, finchè lei non distrugge tutto nel giro di pochi minuti.
Il nostro protagonista così decide di non porre più fiducia nel sesso opposto, ma usare le donne solo per divertimento.
La nostra protagonista si chiama Melody ed è una giovane mamma single.
Lei inizia a lavorare come informatica nell'azienda dove lavora anche Jensen.
Tra i due si nota subito attrazione, ma entrambi cercano di opporsi ad essa.
Sia Jensen che Melody hanno un passato burrascoso e non vogliono più soffrire, inoltre Melody vive solo per il figlioletto e non vuole distruggere la sua felicità in nessun modo.
Jensen cerca di allontanare Melody in modo odioso, non le rivolge la parola se non per lavoro.
Melody soffre per questo perchè Jensen le piace e vorrebbe essere almeno sua amica, poi con l'attrazione di mezzo, chi più ne ha, più ne metta.

E' la prima volta che leggo un romanzo dove dei protagonisti sono degli informatici e mi sono piaciuti i termini tecnici utilizzati dall'autrice.
Io ho studiato per un po' di anni informatica, ma si capisce tutto perfettamente.
Questo è un romanzo leggero, con delle scene hot che fanno venire caldo, perfetto per questo periodo autunnale.
Devo fare mille complimenti a Serena che mi ha fatto sognare per un paio d'ore con Jensen, anche se avrei voluto picchiarlo a volte, e con Melody e il piccolino che mi ha fatto sciogliere con la sua tenerezza.
Non vedo l'ora di leggere qualcosa di nuovo di Serena Brucculeri!
Alla prossima puntata!



Nessun commento:

Posta un commento