venerdì 16 novembre 2018

Review Party "Il marchio del lupo" di Viviana Leo






Titolo: Il marchio del lupo

Autore: Viviana Leo

Editore: Darcy Edizioni

Prezzo ebook: 0,99 euro

Prezzo cartaceo: 10,30 euro






Penny lavora come cameriera in una tavola calda e una sera, mentre sta tornando a casa, viene aggredita da uno strano animale. Qualche giorno dopo conosce Ryan, un ragazzo bellissimo e misterioso, che, durante la notte di Halloween, si mostra a lei nelle vesti di lupo e le rivela la verità: è stata morsa da un licantropo e presto sarà una di loro. Penny entra a far parte così di un mondo oscuro e affascinante, che non sapeva esistesse, ma soprattutto si sente fortemente attratta da Ryan, il suo Alpha, che dimostra di desiderarla a sua volta. Ma cosa succederà quando il licantropo che l’ha marchiata tenterà di reclamarla?
Buongiorno a tutti, oggi vi parlo di un romanzo che va un po' fuori dal mio solito, ovvero di un paranormal romance.
Ero decisa a leggere questo libro per due motivi: il primo è che l'autrice è la mitica Viviana Leo, il secondo è che le creature protagoniste sono i lupi, e io amo i lupi mannari.
Cercavo da un po' un libro che potesse essere all'altezza di Teen Wolf, che inoltre è la mia serie TV preferita, e Il marchio del lupo lo è. Eccome se lo è!!
Protagonista di questo racconto lungo è Penny, una semplice ragazza che per mantenersi lavora come cameriera.
Ed è in una sere di queste che conosce Ryan, l'alfa del branco. Ma lei non crede nell'esistenza dei lupi, e non immagina che lui sia uno di loro.
In una serata dopo il lavoro, Penny vive una brutta esperienza, viene morsa da un grosso animale. E da quel momento che Ryan decide di entrare nella sua vita.

Ryan cerca di non sconvolgere Penny, e cerca di aiutarla a controllarsi, oltre che a farle credere che i lupi esistono davvero.
Ma tra tutti questi aiuti, la passione e l'amore non mancano.
Ryan è l'Alfa, e perchè non potrebbe trovare la sua compagna?
E chissà magari è proprio Penny (anche se avrei voluto essere io).
Ho amato Viviana in questa storia come non mai, Ryan ha superato in super vantaggio su Dante, il mio pugile del cuore.
Spero che l'autrice prima o poi scriva la storia dal punto di vista del nostro Alfa.
P.s. Per caso ne hai adocchiato qualcuno a Lecce? In caso andiamo alla ricerca insieme!
Un bacio e alla prossima gente!

«C’è qualcuno che ti ha puntata, ieri ti ha inseguita e non è sicuro che tu te ne vada in giro. È mio dovere di Alpha proteggerti.»
«È questo che sono per te? Un dovere di Alpha?» 

 «Cosa vorresti che fossi?» 
«Un amico»




Nessun commento:

Posta un commento