giovedì 22 novembre 2018

Review Party " Too much series" di Eveline Durand








Titolo: To much series

Autore: Eveline Durand

Editore: Delrai Edizioni

Prezzo ebook: 3,99 euro

Prezzo cartaceo: 12 euro





1- Una scrittrice troppo bugiarda 
2-  Troppo giovane per me 
3- Uno scatto di troppo




«Tesoro! Hai tagliato i capelli? Ti stanno bene, sei così virile.» La cara nonna Angie mi ha sorpreso con addosso solo i pantaloni del pigiama e ha già iniziato a pizzicarmi le costole. 
«Però sei dimagrito, povero René. Guarda qua, non hai un filo di grasso su queste ossa.»
«Vado in palestra, nonna. E questi sono addominali. Rifatti gli occhi» sentenzio con una mossa da body builder che la fa ridere di gusto.


Tre racconti romantici e divertenti, dai toni leggeri e pieni di dolcezza. Tre storie autoconclusive, specchio dell’amore contemporaneo; Patricia è una giovane scrittrice che mette nei guai il suo primo amore con un’innocente bugia; Grace è una wedding planner che ama i dolci e i giovani pasticceri sensuali; Juniper è un peperino che non riesce a dimenticare l’unico ragazzo capace di tenerle testa in famiglia. Quando la passione è troppo travolgente per resistere… brevi romanzi piccanti, note ammiccanti per una lettura piacevole e originale.
Buongiorno a tutti, in occasione dell'uscita del cartaceo della raccolta di queste tre storie scritte da Eveline Durand, io e altri blog abbiamo dedicato uno spazio per parlarvi di uno di questi tre racconti. Io oggi vi parlerò di Troppo giovane per me. 
Come premessa vi dico che ho scelto questo racconto, perchè come capirete dal titolo, tra i due protagonisti c'è una differenza di età e io amo questo particolare.
Di solito è l'uomo ad essere più grande della donna, ma in questo libro sarà il contrario.
Ma ora vi parlo dei protagonisti: Grace e Dominic.


Grace ha trentaquattro anni, una relazione finita male alle spalle ed è la wedding planner più richiesta di Palm Springs. Lei nonostante crea matrimoni da sogno, non riesce ad essere felice ed alla continua ricerca dell'uomo giusto, senza però voler ricevere altre delusioni.
Il protagonista maschile è Dominic, un bellissimo pasticcere che inizia a lavorare nel servizio di catering di cui usufruisce Grace per i matrimoni che organizza.
C'è solo un piccolo problema, ha 23 anni ed è il figlio della migliore amica di Grace, ovvero Brenda.
E non puoi desiderare il figlio della tua migliore amica giusto?
Però al cuore non si comanda e all'attrazione non si resiste.
Se da una parte abbiamo Grace che cerca di resistere a tutto ciò per rispettare la sua amica, dall'altra Nick non se ne frega nulla che Grace è la migliore amica di sua madre, e che sia più grande di lui, la vuole nella sua vita.

«Shh.» Mi mette a tacere appoggiando l'indice sulle mie labbra.
 Lo sento afferrarmi per un fianco con l'altra mano, in un gesto intimo e possessivo. 
Le mani di un uomo sono davvero tutte così? Grandi, calde e forti? 
Il suo palmo si stringe sul mio punto vita e mi fa sentire in trappola, minuscola. 
Non so se sono pronta ad averlo così vicino, ma lo voglio da star male. 
La distanza tra i nostri corpi si è ridotta a pochi centimetri e il suo dito indugia sul mio labbro. 
Lo accarezza con pigrizia, sembra sondare la mia reazione, quasi chiedendo tacitamente il permesso di avvicinarsi di più.

Troppo giovane per me è stata una bellissima scoperta, è una breve storia certo, ma nonostante la lunghezza, è una storia che prende dalla prima all'ultima pagina. Non mi aspettavo che questa commedia romantica e sexy allo stesso tempo mi sarebbe piaciuta, perchè sono predisposta più alle storie con un pizzico di dramma, ma Eveline con i suoi Grace e Dominic  mi hanno conquistata subito e ho intenzione di recuperare Una scrittrice troppo bugiarda e Uno scatto di troppo appena lo studio me lo permette.
Alla prossima!



1 commento: