martedì 18 dicembre 2018

Review Party "Groupie: l'amore non ha regole" di M.E. Carter


         



Titolo: Groupie-l'amore non ha regole

Autore: M.E. Carter

Editore: Self Publishing

Prezzo ebook: 3,43 euro

Traduzione: Paola Ciccarelli

Serie: Texas Mutiny  #2




Groupie
/ġrùupi/
una persona, in particolare una giovane donna, che segue regolarmente una celebrità nella speranza di incontrarla o conoscerla meglio.

Come ad esempio, Tiffany Wendel.

Puttana. Troia. Mangiatrice di calciatori. Sono abituata ad essere chiamata con questi nomignoli, perciò non mi danno fastidio. I giocatori del Texas Mutiny sono i miei ragazzi. I miei amici. Quindi cosa c'è di male se mi piace fare sesso spinto con loro? Quello che faccio col mio corpo è affar mio e di nessun altro.
Allora perché Rowen Flanigan mi fa riconsiderare il modo in cui vivo la mia vita? Perché mi fa mettere in discussione le mie scelte? È soltanto una recluta.

Recluta
/reclùta/
membro di una squadra sportiva alla sua prima stagione.


Come ad esempio, Rowen Flanigan.

Calciatore. Figlio di una leggenda. Recluta.
Certo, ho sentito le storie che si raccontano sulle groupie. Chi non le ha sentite? Semplicemente, ho condotto una vita più morigerata dei miei compagni di squadra. E allora? Non mi aspettavo che lei fosse intelligente. Spiritosa. Gentile. Mi mette in ginocchio in tutti i sensi... tranne uno.
Per quello mi sto conservando per il momento giusto.
Allora come diavolo ho finito per innamorarmi di una groupie come Tiffany? E come diavolo potrà funzionare tra di noi quando tutti i miei compagni hanno avuto un assaggio dell'unica cosa che io non ho avuto?
Buon pomeriggio, sono ritornata a rompervi, ora però con un romanzo FM molto, ma molto bello.
Sto parlando di Groupie:l'amore non ha regole di M.E. Carter, tradotto dalla talentuosa Paola Ciccarelli.
Groupie è il secondo romanzo di questa serie di sport romance autoconclusivi, ma collegati tra loro.
Il primo era Dribblato, con protagonisti Daniel e Quinccy, ora invece è il turno di due personaggi che sono già comparsi in Dribblato, ovvero Tiffany e Rowen.



Basandomi su quello letto nel primo volume, Tiffany non mi aveva fatto una buona impressione. 
E non parlo solo perchè è una groupie e che tutti la considerano una puttana, quello mai.
Mi sembrava troppo montata di testa, che si credeva più importante rispetto ad altri, ma tutto è cambiato.
Certo non è entrata subito nelle mie grazie, ma è una delle protagoniste più caparbie  di cui abbia mai letto.
Rowen invece, cose devo dire del mio rosso preferito?
Lo amo e lo vorrei anche io, Tiffany è fortunata ad averlo conosciuto!
Rowen è uno dei nuovi giocatori della squadra di calcio di Daniel e alla prima festa che fa in veste di giocatore, fa la conoscenza di Tiffany ed ha un colpo di fulmine per la bruna.
Di solito è la ragazza ad innamorarsi subito del ragazzo irraggiungibile, ma in Groupie accade il contrario.
Rowen è un pezzo di pane. 
E' dolce, premuroso, gentile, bello, intelligente e... ho già detto che lo amo?
Mentre Tiffany, come dicevo prima è più  non dico stronza, ma quasi.
Rowen è intento a conquistarla, ma lei continua ad essere una groupie ed continua ad andare a letto con vari giocatori.


Rowen cerca di fare colpo e non si arrende, con me ci è riuscito, non poteva lasciar perdere Tiffany? 
M.E. Carter ha delle buone capacità nel raccontare storie,e udite udite mi sta facendo venire voglia di iniziare a seguire il calcio con le sue storie. Paola, che dire delle traduttrice?
Sono sempre più convinta che abbia degli antenati inglese, perchè è troppo brava nel tradurre storie, e non vedo l'ora di vedere a cosa sta lavorando per noi! 
Mi dispiace solo che il primo volume non si legga tanto facilmente come questo, perchè M.E. Carter, secondo me è una delle autrici più brave degli sport romance!





Nessun commento:

Posta un commento