lunedì 8 aprile 2019

Review Party "Partita doppia" di Bianca Ferrari





Titolo: Partita Doppia

Autore: Bianca Ferrari

Editore: Les Flaneurs

Prezzo ebook: 2,99 euro

Prezzo cartaceo: 15 euro

Serie:  Double Trouble Series #1





Cinnamon Miller ha portato con sé a Chicago un'educazione severa, una solida morale e il desiderio di trovare lavoro per contribuire all'economia della famiglia che ha lasciato a Wildrose. 
Ma la grande città può fare paura se hai solo vent'anni e nessuna esperienza del mondo. 
Se per tutta la vita hai solo sognato l'amore, leggendolo sui libri, e non sai quanto possa fare male. 
I fratelli Cavendish, invece, Chicago vorrebbero possederla. 
Dall'alto del loro attico, si affacciano sulle luci della città che stanno pian piano conquistando. 
Caleb vive la vita un giorno alla volta, una donna ogni notte, nessun legame. 
L'unica persona per la quale darebbe la vita è suo fratello Abel, che sogna di viaggiare zaino in spalla e chitarra in mano.
 Ma che rimane. 
Perché è l'unico capace di mantenere l'equilibrio di Caleb e di impedirgli di ripiombare nel baratro. 
Un colloquio di lavoro, una scommessa, la caccia di una preda facile.
 Un triangolo iniziato per gioco, senza pensare che alla fine ci sarà un solo vincitore. 
Ma chi arriva ultimo, stavolta, potrebbe perdere qualcosa in più che del puro e semplice sesso. 
Due fratelli e una sola... Partita Doppia.



Eccomi di nuovo!
Ora vi parlerò di un nuovo romanzo, ovvero Partita doppia.
 Partita doppia è il primo volume della Double Trouble Series di Bianca Ferrari.
Mi sono incuriosita parecchio durante la lettura di questa trama perchè era da un po' di tempo che non leggevo di triangoli amorosi. La caratteristica che più mi ha colpito è stata che i due contendenti fossero fratelli.
Con tutta questa curiosità dentro di me ho iniziato il libro per capire per quale fratello avrei fatto il tifo.
Al fulcro di questo triangolo troviamo Cinnamon Miller, una semplice ragazza di campagna, che per aiutare la sua famiglia si trasferisce a Chicago alla ricerca di un lavoro ben retribuito.
Durante questa ricerca si imbatte in due ragazzi bellissimi. Si imbatte nei due fratelli Cavendish, Caleb e Abel. Cinnamon non appena li conosce ha uno scontro con loro e mostra il suo caratterino. 

"Quando aveva visto i fratelli Cavendish, invece, le erano subito sembrati due personaggi epici e non era solo per la loro evidente e persino eccessiva bellezza. Era un insieme di portamento, sicurezza di sé, forza e virilità, per quanto riguardava Caleb, e di solidità, dolcezza, fascino e delicata mascolinità per Abel"
(Tratto dal romanzo)

Lei non sa, però, che le persone con cui ha avuto una discussione sono i proprietari della Broken Bros. I due rimangono folgorati dalla giovane Cinnamon e decidono di assumerla a prescindere dalle sue capacità. I due decidono di approfittarsi della situazione e fanno una scommessa: il primo che andrà a letto con Cinnamon, dovrà ricevere qualcosa di molto caro dal "perdente della situazione".
Inizia così l'operazione "portare Cinnamon a letto". I due fratelli hanno dei metodi differenti. Loro sono diversi e creano rapporti diversi con Cinnamon.
Entrambi sono due playboy molto ambiti, ma si presentano diversamente. Sono come l'acqua e il fuoco. Caleb è più strafottente e "stronzo", ma è un'armatura per nascondere i suoi scheletri.
Aleb anche ha una corazza. Lui si mostra gentile e disponibile, ma si può dire che è peggio del fratello.
Come in ogni triangolo è classico tifare per uno dei due e io tifo per Caleb. Ho sognato ad occhi aperti in ogni momento che lui ha trascorso con Cinnamon.
Sarà lui il fratello prescelto? O sarà Abel? Non vi resta che leggere il romanzo, farvi le vostre idee e tifare il fratello preferito!
Ah, un'altra cosa! Dovete contare i giorni che mancano all'uscita del secondo volume.

"Ho sempre immaginato l’amore come perfetto, cristallino, definito, semplice. E ora non solo non conosco le mie emozioni, ma persino le mie sensazioni sono confuse"
(Tratto dal romanzo)

E' il primo libro che leggo di Bianca Ferrari e dire che mi è piaciuto è un eufemismo!
La storia è piacevole da leggere, anche se in certi punti mi sono incazzata perchè mi ero schierata dalla parte di Caleb, ma Bianca è stata brava a descrivere le scene con entrambi i fratelli, le emozioni differenti e anche le circostanze, senza mai dare nulla per scontato.
Le scene hot poi che ve le dico a fare! Caleb mucho calor, anche se neanche Abel scherza!
Spero che il giorno d'uscita del secondo volume arrivi presto!










1 commento: