venerdì 26 aprile 2019

Review Party "Un'ossessione speciale" di A.M. Hargrove







Titolo: Un'ossessione speciale

Autore: A.M. Hargrove

Editore: Quixote edizioni

Prezzo ebook: 4,99 euro

Prezzo cartaceo: ???

Data d'uscita:  25 Aprile 2019

Serie:  The Men of Crestview #1




Regola numero uno: non permettere mai a nessuno di avvicinarsi troppo...
Non dovevo mai infrangere quella regola.
Anche quando il magnifico Weston Wyndham si è svegliato nel mio appartamento.
Anche quando è entrato nella mia cucina senza maglietta, esponendo quei suoi addominali assurdamente sexy.
Non c’era alcuna possibilità.
Soprattutto dopo che lo stronzo arrogante ha iniziato a darmi ordini.
A casa mia.
Se pensava di poterlo fare solo perché era un ragazzo ricco, allora avrebbe fatto meglio a ripensarci.
Ero troppo intelligente per cascarci.
Avevo imparato nel modo più duro cosa volessero da me quegli orribili ragazzi ricchi.
Weston Wyndham era off limits.
Fine della storia.
Solo che lui la pensava diversamente.
Perché, per qualche ragione, continuava a tornare e a infastidirmi.
Ma io avevo un segreto troppo grande da custodire.
Se non fossi stata attenta, lasciarlo entrare nella mia vita poteva trasformarsi in un disastro.





Buon pomeriggio a tutte! Oggi vi parlo di Un'ossessione speciale di A.M. Hargrove, autrice già conosciuta qui in Italia per i suoi For the love of English e Cruel & Beautiful, usciti lo scorso anno grazie alla Quixote Edizioni.
Ho conosciuto la Hargrove lo scorso giugno al Rare18 a Roma, e mi ha colpita in pieno con la sua dolcezza, con la sua spensieratezza e con la sua energia.
Elementi che troviamo nei suoi libri.
Protagonista di questa storia è Special, una ragazza che ne ha vissute tante, ma che è riuscita ad arrivare dov'è ora.
Weston invece ha tutto dalla vita, è un ragazzo per bene e ha soldi per fare quello che vuole. Forse, però, quello che vuole non si può comprare con i soldi.
Sappiamo che alla Hargrove piace scrivere di donne forti, che non si fanno mettere in testa i piedi da nessuno. Possiamo dire che sono donne con le palle.
E Special non ne fa eccezione. Tra le tre protagoniste conosciute, nate dalla penna della Hargrove, Special ha qualcosa in più, come dice il suo nome, Special è una ragazza speciale.
Wes poi, con la sua gentilezza e la sua "sfigataggine" nelle vicende in cui diventa protagonista, ma che ti strappano un sorriso, è perfetto.

"All’ improvviso, mi appoggia un braccio intorno alla vita, facendomi girare verso di lui, e mi ritrovo a fissare degli occhi grigio fumo, a pochi centimetri dai miei. Prima che possa allontanarlo, le sue deliziose labbra trovano le mie e mi bacia. La sua lingua si spinge attraverso la O delle mie labbra, e fa una pigra esplorazione di tutti i luoghi segreti della mia bocca. Di certo sa come farsi strada nella bocca di una ragazza. Questo non è un bacio sciatto. Quando mi lascia andare sono senza fiato e sento l’odore di bruciacchiato
della colazione."
(Tratto dal romanzo)

I libri della Hargrove sono così.
Divertenti, emozionanti, leggeri, ma anche profondi.
Special e Wes ci fanno sognare, ci fanno ridere e imprecare e ci fanno capire che anche persone a te vicine possono essere odiabili molto di più rispetto a gente quasi estranea.
Con Un'ossessione speciale la Hargrove conferma il parere che mi ero fatta su di lei con i suoi due precedenti libri, ovvero che è una grande autrice e non vedo l'ora di rivederla al Rare19, sempre a Roma, il prossimo settembre.



Nessun commento:

Posta un commento