martedì 21 maggio 2019

Blogtour "Gli occhi invisibili del destino" di Silvia Casini


Titolo: Gli occhi invisibili del destino
Autrice: Silvia Casini
Genere: thriller paranormale
Pagg. 360
Prezzo: 16,50
Data d’uscita: 11 giugno

Eilis Rush, una giovane studentessa diciassettenne, dopo un incidente automobilistico, dove i suoi genitori perdono la vita, dall’America viene a vivere a Roma. Va a stare da sua zia Clara che gestisce il negozio esoterico “Filincanto”. Eilis ha un’amnesia parziale a causa del trauma subito e non riesce a ricordare molti dettagli del suo passato. I suoi occhi sono molto particolari: sono verdi, striati di grigio, giallo e blu notte, ma soprattutto nascondono un segreto.
Inizia così un thriller paranormale che vi avvolgerà dalla prima all’ultima pagina, tra omicidi misteriosi e misteriose presenze, e che troverà la conclusione a bordo del re dei treni: l’Orient Express.

Silvia Casini si è laureata in Lingue e Letterature Straniere, per poi lavorare, in veste di project manager, presso l’Istituto Internazionale per il Cinema e l’Audiovisivo dei Paesi Latini. Si è in seguito specializzata in marketing strategico e ha iniziato a collaborare con diverse case di produzione e distribuzione cine-tv. Attualmente, si occupa di critica cinematografica e letteraria per diversi siti e testate giornalistiche ed è product placement manager per Echo Group srl.
È caporedattore di UpsideDownMagazine.it. Tiene un blog, I dermatoglifi di Bottondoro, ed è autrice dei seguenti libri: Magia e altri amori. Pensieri e micro-racconti strampalati alla fermata del treno (Edda Edizioni), L’appendifiabe (Nadia Camandona Editore), Tutto in una notte (Libro/mania, un marchio De Agostini/Newton Compton), Di magia e di vento (Antonio Tombolini Editore) e Il gusto speziato dell’amore (Leggereditore).



Eilis Rush: giovane, bella e brillante universitaria, che dopo un incidente stradale avvenuto a New York, in cui resterà coinvolta assieme ai suoi genitori, giungerà in Italia, a Roma, sotto la custodia di sua zia Clara. Tra peripezie e avventure, riuscirà a scoprire gli artefici di un complotto studiato ad arte. Per natura schiva, ha i capelli lunghi, ricci e biondi, ma tende principalmente a nascondere la sua bellezza indossando abiti poco femminili. È amante del pugilato e ha un’intelligenza superiore alla media, ma soprattutto ha un dono straordinario: è in grado di percepire presenze sovrannaturali ed è grazie a questo “potere” che riuscirà a fronteggiare una serie di vicissitudini, situazioni scomode e pericoli inimmaginabili.



Clara Leuti: è la zia di Eilis. 45 anni portati molto bene, capelli scuri, lisci, occhi neri, bizzarra e di piacevole compagnia, che gestisce un piccolo negozio esoterico a piazza Sant’Eustachio.

Luca Marra: è un agente scelto della polizia. Vive in un monolocale a San Lorenzo. È giovane, bello, fisico atletico, capelli neri e occhi verdi. Il tipico ragazzo che annovera nella lista un gran numero di cuori infranti. Pratica boxe.



Giulio Gherardi: agente dell’unità analisi criminologiche, conduce le indagini su diversi omicidi avvenuti a Roma in luoghi di celebre fama e di grande attrazione turistica. Ha un fisico robusto e uno sguardo fiero. È un abile tiratore.

Dott.ssa Gabriella Nori: è la psichiatra che effettuerà ad Eilis delle sedute di ipnosi regressiva e per i suoi capelli lunghi neri, lucidi e lisci, nonché per la sua voce suadente, Eilis la rinominerà la Geisha-Sirena.


Nessun commento:

Posta un commento