lunedì 15 luglio 2019

Review Party "Hannah" di Cinzia La Commare







Titolo: Hannah

Autore: Cinzia La Commare

Editore: Self Publishing

Prezzo ebook: 0,99 euro 

Prezzo cartaceo: ???

Data d'uscita:  29 Giugno 2019

Data d'uscita:  Kaelen #2

“Non avrei mai scordato cosa mi aveva fatto, ma neanche fino a che punto lo avevo amato”

 A volte scappare non basta.
 Ad Hannah è stata data l’opportunità per fuggire, Kaelan l’ha lasciata andare, ma la voce dell’uomo che ha amato sembra seguirla dovunque vada. 
Lei non riesce a dimenticarlo, e sebbene lo voglia non è capace di spezzare quel legame che ancora sente nei confronti di chi ha portato tanto dolore nella sua vita.
 Il terrore, la distanza, la sicurezza che vorrebbe darle Roy, un coetaneo conosciuto nel periodo più orribile della sua esistenza, ad Hannah non bastano per dimenticare Kaelan. 
A volte l’unica cosa che puoi fare è tornare.



Buon pomeriggio a tutte, come vi ho anticipato nell'ultima recensione, oggi vi parlerò di Hannah, secondo e ultimo volume della serie Kaelen di Cinzia La Commare. Dopo circa 15 mesi, la cara autrice si è decisa di pubblicare Hannah, forse perchè non sopportava più le minacce delle sue lettrici (le mie in primo luogo).
Tornano i protagonisti che abbiamo conosciuto bene in Kaelen, ovvero lui medesimo, ma in secondo luogo e Hannah.
Perchè la protagonista indiscussa di questo volume è lei, la ragazzina ingenua che è stata ingannata da Kaelen.

Sono passati due anni dalla fine di Kaelen, da quella notte in cui Hannah è scappata via da lui.
Da quella notte sono cambiate tante cose. Hannah non è più quella ragazza ingenua che cerca di trovare il buono in ogni persona, dell'Hannah che abbiamo conosciuto in Kaelen è rimasto solo un guscio vuoto.
Lei lascia la Grande Mela, scappa da NY e da Kaelen e si trasferisce in Ohio, dove cerca di rimettere insieme i pezzi rotti della sua vita.
Ed è durante il suo percorso di rinascita che incontra Roy, un suo coetaneo che rimane colpito da lei e che vuole far parte della sua vita. Della sua nuova vita, nonostante il passato tormentato vissuto con Kaelen.

Hannah, nonostante quello che ha vissuto, è forte e cerca di rinascere, con cambiamenti annessi.Perchè non vuole ricordare di quello che ha passato, di quello che ha vissuto con Kaelen, ma per far ciò deve affrontarlo e sconfiggere i suoi demoni più grandi.
Roy cercherà di essere al suo fianco, ma Hannah deve percorrere la via della sua rinascita da sola. 
Non mi soffermo molto su Roy, anche se mi ha colpita alla sua prima entrata nella storia, perchè questa, principalmente. è la storia di Hannah.


La storia è narrata dalla nostra protagonista e questo ci fa conoscere i sentimenti e le sensazioni che ci sono state "oscurate" nel primo volume dove narrava Kaelen.
Questo libro ci insegna tanto. Che se vogliamo, possiamo riscattarci,  anche se si era arrivati al punto di mollare tutto e preferire altro alla vita. È questo che succede alla nostra Hannah. Ha una seconda possibilità. Di amare, ma principalmente di amarsi.
 Cinzia ci racconta le crudeltà reali della vita e che non è tutto rose e fiori, ma che con la forza di volontà e le persone giuste accanto (amici, compagno o famiglia) si può sopravvivere alle crudeltà che ci colpiscono e tornare a vivere.
Grazie per questa emozionante storia.




Nessun commento:

Posta un commento