mercoledì 5 settembre 2018

Recensione "Soul" di Silvia Carbone e Michela Marrucci






Titolo: Soul

Autore: Silvia Carbone e Michela Marrucci

Casa Editrice:  Harmony

Prezzo ebook: Gratuito sul sito Harmony

Link Capitoli:  Capitolo 1  Capitolo 2  Capitolo 3       
   Capitolo 4  Capitoli 5-6





Soul racconterà la struggente e delicata storia d’amore tra Aamir e Hannah, i genitori di Shad Blaine, il protagonista, insieme a Madison, di The Pleasure.
Buongiorno a tutti, oggi voglio parlarvi di questa novella, un prequel ad essere precisi, di Silvia Carbone e Michela Marrucci.
Soul, questo è il titolo, è la storia di Aamir e Hannah, i genitori di Shad, protagonista di The Pleasure (qui recensione).
Aamir e il suo amore tormentato per Hannah hanno messo molta curiosità ai lettori e così queste due brave autrici ci hanno fatto un regalo, ci hanno raccontano come è nato il loro amore.

 La storia si divide in sei capitoli e li trovate gratuitamente sul sito Harmony. Vi sembreranno pochi, ma questa storia non mi abbandonerà mai più. Non conta la lunghezza, ma il contenuto e Soul ha tutte le carte in regola per essere ricordata a vita.
Aamir e Hannah si incontrano per la prima volta ad un party dopo la prima teatrale di uno spettacolo, ovvero Romeo e Giulietta. Aamir, il quale nome completo è Aamir Shad El Alì, era il principe   
dell'isola di Takei, e non poteva di certo mancare. 
Aamir rimane colpito da Hannah già durante lo spettacolo, infatti quando il direttore gliela presenta, cerca di rimanere solo con lei.

Aamir è di una dolcezza disarmante, ma essendo Principe e secondo in successione, non può decidere con chi stare, e poi ha dei doveri verso il suo regno e la sua vita è manipolata dal padre, ovvero il Re.
Ma nonostante questo, lui coltiva il rapporto con Hannah, che si trasforma fin da subito in un amore dolce e passionale, un amore da favola.


Io da quando ho conosciuto la scrittura di queste due autrici, ho deciso di non perdermi più nulla con il loro nome, perchè loro scrivono storie dolci, passionali e anche hot, ma senza mai scendere nel volgare.
Vi auguro tutto il bene di questo mondo e non vedo l'ora di leggere la storia di Rafiq.
Alla prossima!




    


2 commenti:

  1. Chiara non finiremo mai di ringraziarti per il sostegno e la passione che metti nel farlo. È grazie a persone come te (anche se a mio avviso resti unica, ragazzina) che riusciamo a trarre lo stimolo giusto per continuare a "crescere" e dare valore ai nostri personaggi. Questa storia d'amore ci è stata richiesta da subito. Sono nati come personaggi secondari, di contorno direi, ma il vostro entusiasmo ci ha spinto a conoscerli meglio anche noi. Sono nati così questi pochi capitoli che Harmony ci ha permesso di regalarvi. Concordo con ciò che hai espresso perché questa coppia, in "poche" righe, ci ha coinvolto emotivamente in un turbinio di emozioni che sono impossibili dimenticare. Grazie di ❤ ragazzina e "nuora speciale".

    RispondiElimina