giovedì 20 giugno 2019

Review Party "Lei " di Meghan March




Titolo: Lei-Principessa di ferro

Autore: Meghan March

Editore: SEM

Prezzo ebook: 9,99 euro

Prezzo ebook: 14,00 euro

Serie:  Trilogia del peccato #2






I Riscoff avranno anche il controllo della città, ma io sono stanca di sottostare alle loro regole. 
Se solo riuscissi a resistere a Lincoln Riscoff e a non cadere ancora una volta nel suo incantesimo...
Sono tornata qui a Gable in cerca di pace, ma i problemi sembrano inseguirmi. Quell’uomo mi ha rubato il cuore dieci anni fa, e non me l’ha più restituito. 
Insieme potremmo far ragionare le nostre famiglie, immaginare il nostro futuro. Anche se tenere a bada uno come Lincoln è come seguire di soppiatto un puma nella boscaglia, tirargli la coda e poi scappare sperando che non ti morda. Una cosa stupida, una follia. Ma così inebriante.
Il mio buonsenso me l’ha sempre detto: stai lontana da lui. Io però non riesco a rispettare il divieto.

Eccomi di nuovo, questa volta con Lei, secondo volume della trilogia del peccato di Meghan March. La storia prosegue dalla fine di Lui (qui recensione) e ritroviamo i nostri protagonisti che si trovano difronte ad un grosso problema e devono risolverlo.
Lincoln nonostante ami Whitney, continua a fare sempre lo stesso errore.
Lui giunge fin troppo presto alla conclusione, senza accettarsi che sia vera o meno.
E' per questo motivo che Whitney si allontana da lui, non sopporta che l'uomo che ama non abbia fiducia in lei.


In questo secondo volume, Whitney sembra una donna sconfitta, si arrende all'idea che Lincoln farà sempre ciò che gli viene detto da sua madre. Lei è una Gable e non può fare molto contro i Riscoff, anche per non ostacolare la vita di sua zia e sua cugina.
Anche in questo volume la narrazione è alterna tra passato e presente, molte domande che ci siamo fatte durante la lettura di Lui avranno risposta, ma nel frattempo ce ne saranno molte altre, che spero scopriremo in Loro. 
In questo volume scopriamo ciò che lega le due famiglie, in particolar modo il padre di Lincoln e i genitori di Whitney.
Meghan March in questo volume si è superata, se credevo che con Lui avesse dato il meglio di se, mi sbagliavo.
Lei-Principessa di ferro è un insieme di eros e pathos, suspense e tante imprecazioni per il finale.
All'undici luglio per fortuna non manca molto, e finalmente potremo conoscere cosa ne sarà di Lincoln e Whitney.

"Non può essere tornata per intascarsi una fetta della fortuna dei Riscoff. Avrebbe potuto ottenerla tempo fa, e invece aveva messo in chiaro di non volerne sapere più niente di me o dei miei soldi. Anzi, lei è stata l’unica a volermi nonostante il mio cognome e i miei soldi."
(Tratto dal romanzo)


Nessun commento:

Posta un commento